Fillers

sono un gruppo di sostanze che possono essere iniettate nella pelle (a livello del derma o del sottocute) per “riempire” solchi, rughe, per modellare il contorno del viso o per definire o aumentare le labbra. Esistono diverse sostanze con questo scopo ma quelli più sicuri sono l’acido jaluronico e il collagene.

Acido jaluronico e collagene sono sostanze che fanno parte dei normali componenti della pelle ma la loro produzione diminuisce con il passare degli anni. L’effetto di tale diminuzione è la comparsa di rughe, solchi ed una perdita dei “volumi” del volto.

Le iniezioni di acido jaluronico o collagene consentono di ripristinare tali perdite o di aumentare i volumi delle labbra, degli zigomi, delle guance, del mento o semplicemente di correggere le rughe. L’acido jaluronico può essere utilizzato anche per modesti e temporanei aumenti di volume mammario.

Acido jaluronico e collagene si riassorbono con il passare del tempo, necessitano quindi di essere ripetuti, La loro durata varia in base a caratteristiche individuali, alle zone di impianto ed alla “concentrazione” utilizzata. Le nuove e più moderne formulazioni non richiedono test preventivi poichè non provocano allergie.

I filler vengono impiantati mediante semplici iniezioni con ago sottile senza anestesia o con una leggera anestesia locale. Gli effetti collaterali sono modesti e possono essere gonfiore per qualche ora e raramente piccoli lividi.

 

2008 © www.chirurgia-estetica.it - - login