MASTOPESSI o LFITING DEL SENO

La mastopessi è l’ intervento chirurgico di sollevamento della ghiandola mammaria: “lifting del seno”.
In seguito a gravidanze, forti dimagramenti o semplicemente con l’invecchiamento del corpo, il seno tende a diventare ptosico, cioè ad abbassarsi e ad ammorbidirsi eccessivamente.

INTERVENTO CHIRURGICO
Esistono diverse tecniche chirurgiche di mastopessi che variano in funzione del grado di ptosi della ghiandola mammaria. Le cicatrici finali potrebbero essere limitate al contorno areolare oppure estendersi ai quadranti inferiori della mammella. Normalmente sono poco visibili.

Prima dell’intervento la paziente deve sottoporsi a degli esami clinici e strumentali della ghiandola mammaria (visita senologica, ecografia, mammografia).

POST OPERATORIO
Dopo l'intervento la paziente dovrà portare un bendaggio che potrà essere rimosso a distanza di una settimana e sostituito con un normale reggiseno per 6-8 settimane.
Durante le prime settimane si devono evitare eccessivi sforzi fisici con gli arti superiori.

RISULTATI
Sono visibili dopo una settimana.

2008 © www.chirurgia-estetica.it - - login