LIFTING COSCE

 

Il lifting delle cosce è l’intervento di chirurgia plastica per correggere il rilassamento del tessuto cutaneo e sottocutaneo della faccia interna delle cosce. Tale difetto può essere causato da un dimagrimento notevole, dall'invecchiamento dei tessuti, da un'adiposità presente da molto tempo o da una naturale tendenza della pelle a rilassarsi per perdita di elasticità.

INTERVENTO CHIRURGICO

Prima dell’intervento sulla pelle vengono eseguiti dei disegni che delimitano l’area da asportare e consentono di mostrare alla paziente la lunghezza e l’andamento delle cicatrici. L’intervento consiste nell'asportazione dell'eccesso di pelle e tessuto adiposo della porzione interna delle cosce.

Le incisioni cutanee vengono effettuate a livello della piega inguinale. In alcuni casi viene eseguita anche una incisione verticale lungo la superficie interna della coscia.

L'intervento ha una durata di circa 2 ore e viene eseguito in anestesia con ricovero.

POST OPERATORIO

Alla fine dell’intervento si applica una medicazione compressiva che verrà rimossa dal chirurgo dopo 5 giorni. Per altre 4 settimane la paziente dovrà indossare una guaina elastica. I punti di sutura sono, in genere, solo interni e non necessitano di essere rimossi.

Dopo 5-7 giorni è possibile la ripresa di una normale vita di relazione e lavorativa evitando sforzi. L'attività fisica potrà essere ripresa gradualmente dopo 3-4 settimane. E’ importante evitare l'esposizione diretta al sole delle cicatrici per almeno 2-3 mesi.

RISULTATI

Il nuovo profilo della coscia è visibile subito dopo l’intervento chirurgico. Le cicatrici in questa regione del corpo sono poco visibili e facilmente occultabili.

2008 © www.chirurgia-estetica.it - - login