LIFTING LASER
Scopo dell’intervento è quello di levigare la pelle e di correggere rughe e altri problemi cutanei come le cicatrici, conferendo alla cute un aspetto più uniforme e compatto. Può essere eseguito su viso, collo, decoltè, mani, ecc.
Tale procedura viene eseguita con un particolare tipo di luce LASER in grado di emettere diversi fasci luminosi che agiscono su numerose piccole aree di tessuto cutaneo che viene denaturato. Tali aree sono piccolissime e spesso non visibili ad occhio nudo. La percentuale di cute coinvolta nel processo termico indotto dal LASER è del 20%. Il rimanente 80% di cute non viene coinvolta dal fenomeno e rimane perfettamente integra.

PRIMA DELL’INTERVENTO

Il paziente deve aver sospeso l’esposizione al sole e l'utilizzo di farmaci fotosensibilizzanti. La cute deve essere adeguatamente preparata.

TRATTAMENTO CON LASER

Si esegue senza anestesia. In alcuni casi o su alcure aree può essere opportuna una leggera anestesia locale o topica (creme anestetiche). Il trattamento ha una durata variabile da pochi minuti a circa 20 minuti per il volto completo o collo e decolltè. Si eseguono da 3 a 5 sedute distanziate da 15 a 45 giorni.

DOPO IL TRATTAMENTO

Sulla cute trattata compare un’area di leggero eritema (arrossata) che di solito regredisce nel giro di 1-2 giorni. Per alleviare tale arrossamento sono indicate delle creme lenitive. Dopo l’eritema si assiste ad una fenomeno di pseudo-abbronzatura per circa 4 giorni dovuto ai microcoaguli indotti dal LASER. E' possibile truccarsi


RISULTATI
I risultati sono visibili dopo pochi giorni con un netto miglioramento della qualità della pelle e delle cicatrici.

LIFTING LASER
2008 © www.chirurgia-estetica.it - - login